La donna felice: le arti al servizio del tuo valore

La donna felice: le arti al servizio del tuo valore

Il 5 Ottobre alle 21 presso il centro Le nuove lune di San marino presenterò un laboratorio interamente dedicato al femminile. “Valore” è la parola chiave di quelle che saranno 8 tappe volte alla ri-scoperta di sè.

 

Quante volte abbiamo sentito frasi simili a quella che ora sto scrivendo io? “Autostima, darsi valore, aumentare la gioia o la felicità, imparare a credere in sè stessi…” . Inizierò a presentare questo laboratorio “da quì”, tra virtuale e scrittura, quì dove il valore del nostro tempo si accumula insieme a milioni di domande. “Questo professionista farà al caso mio?” “Non sarà l’ennesimo corso che fa leva su belle parole per poi portarmi in un planning strategico e freddo”?

Voglio dirvi, voglio dire a chi legge che l’incontro con l’Altro è la cosa più difficile da attuare oggi. Secoli di evoluzione, Marte alle porte non hanno smussato la fatica dell’entrare in relazione, tanto meno quella di entrare in relazione con un professionista che inizialmente è solo un nome, una foto e tante parole on-line.

L’unico modo per sapere se una professionista vi possa o meno interessare è? Incontrarlo/a. Questa premessa è per me doverosa. Dopo anni di lavoro noto quanto i problemi e le soluzioni aleggino sempre maggiormente in un piano virtuale. Inizio la presentazione di questo percorso, allora, con una gentile esortazione: abbiate scrupolo di andare (di venire) a conoscere la vita, le sue proposte, le sue risorse. Poi abbiate il coraggio di farvi un opinione e scegliere ciò che ritenete sia un bene per voi.

 

Cosa s’intende per “valore”?

Dimentichiamo per un istante i dizionari. E proviamo in primis a ripulire questa parola da tutto ciò che si agita nelle acque del web. Concedimi allora cara lettrice o lettore, di utilizzare l’Arte delle parole. E’ un’arte che non sbriga in due mosse. Richiede una foresta di tempo ed evocazioni.

 

Valore è l’essenza di te. Valore è ciò che ne hai fatto di tutte le parole che, nel tempo, ti sei detta per restare in piedi.

 

Valore è quel sorriso che “ti scatta” quasi in automatico quando sai di aver fatto una cosa buona e giusta. Buona e giusta per chi? Per la tua tutela, per la protezione della tua bellezza, di un tuo ideale. Valore è un viaggio, quello che hai imbastito tra le persone. Ed al contempo è la nave che ti ha portato fuori dai guai a volte con la plancia un po’ rovinata. La vita non ti dice, ogni giorno, quanto vali. Puoi dirlo solo tu, a te stessa. E come te lo dici? A volte non lo fai affatto, perchè nessuno te lo ha insegnato. A volte ci riesci ma poi vai molto lontano da chi sei.

Questo percorso nasce perchè come donna, artista, professionista desidero profondamente la tutela della nostra storia. E di cos’è fatta la nostra storia? Di noi, delle nostre scelte, delle emozioni che ci uccidono e di quelle che ci salvano. La tutela di noi nasce dalla metodica comprensione di quanto valore abbiamo. Senza il riconoscimento del tuo valore non hai potere. Poichè il “potere di” (potere di essere felice, potere di stare bene, potere di andare nel mondo senza morire un po’ dentro) è secondario alla presa di coscienza del tuo intimo Valore.

 

 

Mettere ordine alla nostra storia è uno degli intenti di questo laboratorio. Non lo faremo però guardando indietro. Bensì puntando bene il timone verso l’orizzonte, in avanti.

 

Come possono essere di aiuto le arti nel rinforzo dei propri valori e talenti?

Durante queste otto tappe incontreremo diversi alleati:

  • la poesia, alleata dell’inesprimibile
  • la scrittura, “braccio destro” dell’intelletto
  • il movimento corporeo, tenace e saggio portatore di cambiamento
  • la pittura, anima della vibrante e colorata vita
  • l’argilla, espressione delle forme dei tuoi mutamenti

 

Partendo dall’ascolto della tua storia inizieremo a portare luce, conoscenza su ciò che è stato. Nel cuore del lavoro sarò attenta al recupero dell’origine di te. E la chiusura del nostro viaggio sarà orientata a restituirti, a te stessa e al mondo, nella tua piena bellezza e potenza.