Gestalt e Art Counselor

Oriento le persone alla vita fra lavoro e relazioni, perchè possano trovare il proprio posto nel mondo. Questo significa considerare il complesso ecosistema a cui apparteniamo, oltre le scelte del singolo. Noi e i nostri progetti apparteniamo ai sistemi di rete dell’esistenza (famiglia, ambiente, tessuto sociale). Con essi ci misuriamo e costruiamo il nostro “esserci nel fare”.

 

Il counseling è una relazione d’aiuto a breve termine. Serve a coloro che attraversano un momento di confusione relazionale o lavorativa. Si può fare ordine, dipanare, comprendere. L’approccio della Gestalt mira a raggiungere la forma (o la realtà) che più ci appartiene nei progetti, negli affetti.

 

L’embrione è il simbolo, la metafora del mio Approccio Embriologico®. Ci insegna a rispettare la relazione con la creazione/madre.

 

L’embrione sa orientarsi alla vita, abbandonare vecchie strutture per cambiare velocemente e svilupparsi. Il suo “obiettivo” è nascere a sè stesso. L’organizzazione delle parti è per l’embrione una dote naturale. Non esiste mentore migliore per orientare la vita di ciascun essere umano.

 

Talento ed embrione “funzionano” allo stesso modo:

  • tutela del confine e senso della misura,
  • relazione di interdipendenza con il sistema (ambiente-comunità/madre),
  • organizzazione,
  • trasformazione costante,
  • orientamento alla luce di sè, alla vita.

 

Formazioni

Visita il mio profilo LinkedIn per conoscere formazioni e attestàti.

 

Pubblicazioni 

La misura del talento, Anima edizioni, 2020

Ho preso il terremoto. Un’indagine umanitaria: la denuncia dei danni materiali e sociali in un Paese Fragile, Altreconomia, 2020

 

Progetti collaterali

www.giuliascandolara.it

www.nelsisma.com

Contatta ora Giulia Scandolara

Compila il modulo qui sotto ed entra in contatto con Giulia Scandolara, per Arteterapia o per i Liberi percorsi di Talenti®

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto la Policy sulla privacy